professione olistica mondolistico

La professione olistica: informazioni pratiche.

Il 12 ottobre si è svolto l’evento inaugurale della nostra associazione MondOlistico network, nelle storiche sale del castello Galli di La Loggia. E se il buon giorno si vede dal mattino, l’incontro di sabato scorso è certo di buon auspicio per il futuro e per la vitalità che crediamo debba caratterizzare la nostra organizzazione. 

Quel che è emerso fin dalle prime battute di ogni relatore intervenuto è stata la declinazione molto pratica del convegno.

A partire dal contributo di Chrjstian Airoldi, esperto di deontologia professionale per operatori di discipline bionaturali, che ha puntato a facilitare l’interpretazione della normativa che regola le professioni olistiche, portando ad esempio situazioni concrete ed emblematiche.

Qualche esempio sulle tematiche prese in esame? L’assicurazione professionale, la gestione della privacy e del consenso informato, l’importanza della formazione seria e accreditata: tutte questioni di estremo interesse per il pubblico presente, che è intervenuto dando vita a un vivace confronto.

 

Ha avuto un grande seguito anche la relazione di Elena Rossi, responsabile del laboratorio erboristico Sygnum, dal titolo “SYGNUM LE RADICI DEL FUTURO”. L’intervento ha fatto un focus sui disturbi di stagione e sugli integratori, i rimedi e i prodotti che l’azienda propone in termini di prevenzione e di trattamento.

La narrazione è stata piacevolmente arricchita da alcuni particolari sugli studi che hanno accompagnato la nascita dei prodotti di Sygnum, che risalgono al tempo in cui il padre di Elena Rossi fondò il laboratorio erboristico. Il racconto svela che le formulazioni affondano le radici nelle medicine etniche di tradizione antica, che utilizzano materie prime locali delle quali studi recenti hanno rivalutato il potenziale terapeutico.

Il “BIOMAGNETISMO INTEGRALE”, come metodo per scoprire le radici profonde di malesseri e “COME IL PASSAPAROLA PUO’ ESSERE AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONE OLISTICA” sono state le altre tematiche affrontate nel corso della giornata al castello Galli di La Loggia.

A condurre quest’ultimo intervento è stata Barbara Boaglio, esperta di marketing relazionale per professionisti, che ha interagito con la platea facendo simulare ai partecipanti l’accrescimento del valore di una relazione ai fini dell’acquisizione del cliente. Un “gioco” da declinare nella vita professionale.

 

Nell’accogliere i partecipanti la presidente di MondOlistico, Barbara Savioli, ha illustrato filosofia e obiettivi dell’associazione, ponendo l’accento sull’importante ruolo svolto dal trinomio: “INFORMAZIONE, FORMAZIONE E RETE”, che non a caso ha dato il titolo a questo primo evento. Evento, questo di ottobre, che passerà presto il testimone ad altre iniziative.

Tra quelle in programmazione –ha spiegato Barbara Savioli– possiamo già annunciarne alcune, che a breve inseriremo in calendario sul sito e promuoveremo attraverso i social e la newsletter.

Per i nostri lettori del sito abbiamo pensato ad un incontro dedicato alle mamme, alle neomamme e alle mamme in gestazione che potranno confrontarsi con una rosa di figure professionali che daranno risposte concrete ai loro dubbi. Un secondo appuntamento, più ludico, prenderà in esame di volta in volta un alimento che verrà raccontato dal punto di vista della nutrizionista, del naturopata esperto in storia delle tradizioni e del cuoco, che chiuderà l’incontro servendolo nel piatto.

Per gli operatori del settore -ha proseguito la Savioli– sono in definizione due interessanti eventi. Uno è volto a confrontare l’approccio terapeutico medico e quello naturopatico per trovare la possibile integrazione tra le due realtà. L’altra giornata, molto operativa, è dedicata alla consulenza per la professione olistica: i partecipanti si potranno prenotare ai corners dove selezionati professionisti saranno a disposizione per un primo momento di assistenza su temi fiscali, assicurativi e normativi, di marketing e promozione, di strategie comunicative, di sviluppo siti internet e di come gestire efficacemente il colloquio con l’assistito”.

La Presidente ha poi illustrato la struttura del sito, composto da due pagine: una dedicata a tutti i naviganti su internet interessati alle tematiche del benessere e della salute; l’altra consultabile dai soli soci-operatori della salute, con un’impostazione quindi più professionale. Infine, ha chiuso con un ringraziamento ai partecipanti all’evento e alla Cassa di Risparmio di Savigliano e al laboratorio erboristico Sygnum che hanno voluto sostenere l’iniziativa.

Condividi: